Ricetta - Spiedini di Carne con Peperoni alla Fiamma Muraca


Altra domenica, altra ricetta con un prodotto Muraca: spiedini di carne con Peperoni alla Fiamma Muraca (all'olio o al naturale, a vostra scelta).


Vediamo come prepararli. Questi sono gli ingredienti per 4 persone:


  • 250g di manzo

  • 200g di petto di pollo

  • 200g di salsicce (o würstel)

  • 8 fette di pancetta affumicata (fettine alte mezzo dito)

  • 1 vasetto di Peperoni alla Fiamma Muraca

  • q.b. Olio EVO

  • q.b. Sale

  • q.b. Pepe Nero


Preparazione:


  1. Per prima cosa tagliamo la carne di manzo a bocconcini piuttosto regolari, cerchiamo di fare 8 pezzi da circa 30g. Ricaviamo 8 pezzi di carne anche dal petto di pollo. Con le fettine di pancetta abbiamo due possibilità: se sono tagliate finemente possiamo avvolgerle intorno ai pezzetti di pollo, altrimenti possiamo tagliarla per metterla a parte. Tagliamo anche la salsiccia (sempre in 8 pezzi).

  2. Procediamo con la composizione del nostro spiedino: prendiamo uno spiedino e infilziamo un pezzo di salsiccia, un pezzetto di Peperone alla Fiamma Muraca, un bocconcino di manzo, un altro pezzetto di Peperone, un pezzo di pancetta, uno di pollo, ancora un pezzetto di peperone e, infine, chiudiamo con la salsiccia.

  3. Volendo possiamo aggiungere altre verdure alla composizione, magari della cipolla, delle zucchine a rondelle oppure dei pomodorini.


Passiamo ora alla cottura. Qui abbiamo due alternative principali: in padella oppure al forno.


Per la cottura in padella: scaldiamo un cucchiaio di olio evo in una padella abbastanza ampia da poterli contenere, adagiamoci gli spiedini e facciamo rosolare per qualche minuto. Sfumiamo con del vino (consigliamo del vino bianco secco) e proseguiamo la cottura a fiamma moderata con il coperchio per circa 10-12 minuti. Giriamoli a metà cottura.


N.B.: per la cottura in forno, sulla piastra, sul barbecue o alla griglia, consigliamo innanzitutto di preparare una macinatura così da non far seccare la carne. Prendiamo una scodella e aggiungiamo 3 cucchiai di olio EVO, 100ml di vino bianco, 1 rametto di rosmarino (anche altri aromi se lo gradite) e, se vi piace, un cucchiaino del nostro Sfizietto Calabro. Disponiamo gli spiedini in una terrina, insaporiamoli per bene con la macinatura, saliamo, pepiamo e lasciamo marinare per circa 20 minuti (minimo).

Per la cottura in forno: preriscaldiamo il forno statico a 180°C, sgoccioliamo gli spiedini e disponiamoli su una teglia con della carta forno. Copriamoli con la carta stagnola e lasciamo cuocere a 180°C per circa 25-30 minuti, fino a doratura. Ricordiamoci di girarli almeno una volta.


Per la cottura alla griglia, alla brace, al barbecue o alla piastra: sgoccioliamo gli spiedini, appoggiamoli sul piano rovente e cuociamo per circa 15-20 minuti, girandoli spesso e spennellandoli con la macinatura per evitare che si secchino.


Buon appetito!

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti